Pasta Frolla

La pasta frolla è una risorsa eccezionale per chi ha voglia di dolce all’improvviso e non ha voglia di lunghe preparazioni o abilità da grande pasticcere.
Può essere utilizzata per fare dei biscotti per una dolce pausa e una crostata con la marmellata, la crema o la spalmabile di nocciole. Oppure può essere la base anche per una torta più complessa, tipo una Lemon Meringue Pie… potrei scrivere nomi di ricette per ore.

La pasta frolla è certamente una delle basi più versatili in assoluto nonché una delle più dolci 😉

 

 

250GR Farina 00
120GR Burro
1 Uovo
100GR Zucchero
2-3 Cucchiai di Bagna per Dolci
1 Cucchiaino di Lievito per dolci
Buccia grattugiata di 1 Limone/Arancio non trattato
1 Pizzico di Sale

 

 

 

 

  1. Mettere su una spianatoia in legno la farina a fontana. Scavare una conca al centro della farina.
  2. Aggiungere al centro della farina il burro freddo a pezzetti.
  3. Impastare velocemente farina e burro fino ad una consistenza granulosa, sabbiosa (questa fase si chiama infatti “sabbiatura”) Formare di nuovo la fontana con la conca al centro.
  4. Aggiungere gli altri ingredienti e impastare velocemente, per non far diventare la massa troppo appiccicosa.
  5. Formare una palla di impasto. Coprire con pellicola e mettere in frigo a riposare per 1 ora.

Se preferite non sporcarvi le mani, potete seguire l’ordine della ricetta ma utilizzare un frullatore. Invece di impastare sulla spianatoia basterà frullare con pochi colpi ad intermittenza e passare alla fase successiva.

Divertirsi in cucina e fare cose da leccarsi i baffi non è così difficile. L’importante è avere le Basi! 😉