Pappa maritata

Ultimo freddino primaverile… ultima pappa maritata della stagione (poi passeremo alla panzanella!).

Maritata perchè…

Se non c’è la salsiccia, è pappa al pomodoro. Se c’è la salsiccia, è pappa maritata..ovvio no???!!!

 

 

dosi per 4 persone

1 Cipolla Piccola

1 Stocco di Sedano

1 Carota

1 Salsiccia Fresca (TOSCANA!)

400GR Pomodori Pelati

100GR Pane Raffermo

Olio EVO e Sale QB

 

 

  1. Tritare la cipolla, la carota e il sedano finemente. Soffriggere nel tegame con abbondante olio.
  2. Spellare e sgranare la salsiccia e aggiungerla al soffritto, farla cuocere fino a sgrassatura.
  3. Aggiungere il pomodoro e il pane raffermo a pezzi. Coprire e far cuocere a fuoco basso, fino a che il pane non si sia completamente disfatto. Controllare di tanto in tanto che la pappa non si asciughi troppo, se necessario aggiungere acqua.
  4. Arrivati alla giusta consistenza, aggiustare di sale e servire calda.

 

Il pane avanzato non va mai buttato, è peccato!

La pappa maritata è un ottimo modo per riciclare il pane secco. Il fatto che sia pure buona poi, la rende una ricetta preziosa. Sinceramente, quando me la fa zia, a me non basta mai.

La amo più del gelato e ho detto tutto…