Marmellata al Bergamotto

Una volta che hai la fortuna di trovare dei bergamotti, è d’obbligo farne buon uso e non sprecarne neppure un po’!

Quindi…. le bucce: le usi prima per un buon liquore al Bergamotto, poi le sgoccioli bene bene e le utilizzi per fare una Bagna per dolci al profumo di bergamotto ed infine le frulli per fare un Ciambellone soffice e profumatissimo.

Le polpe? Ne fai marmellata! Da mangiare sul pane, a colazione o a merenda, da accompagnare con formaggi stagionati o da farne crostata!

 

dosi per 4 barattoli da 250ML

 

6 Bergamotti

500GR Zucchero

 

 

 

 

  1. Lavare i bergamotti (meglio utilizzare alcuni bergamotti a cui è stata tolta la buccia per farne il liquore) e affettarli avendo cura di togliere i semi e le parti più grosse delle pellicine bianche degli spicchi. Mettere in un tegame a fondo spesso i bergamotti a fette. Bollire a fuoco dolce per 15 minuti circa.
  2. Frullare fino ad una consistenza omogenea. Aggiungere lo zucchero.
  3. Bollire a fuoco dolce fino a leggera solidificazione del composto (il cucchiaio deve restare velato).
  4. Imbottigliare quando il composto è bollente, in barattoli precedentemente sterilizzati. Inserire i barattoli in una stufa (ovvero dentro una cesta in cui si coprono con coperta di lana).
  5. Dopo 24 ore, quando saranno raffreddati, verificare che siano andati sotto vuoto.