Choco bites

Ci sono giorno in cui la cioccolata serve davvero… e i piccoli choco bites sono perfetti.

A me succede soprattutto quando è il mio compleanno e devo “sopportare” baci, abbracci e soprattutto battute sul tempo che passa e io… somatizzo un sacco!

Una buona dose di cioccolato, bella da vedere e buona da mangiare, mi aiuta molto in questi momenti… soprattutto perché amici e colleghi con la bocca piena stanno più zitti!!

Attenzione! Creano dipendenza!

 

 

per 10 persone

 

500GR Cioccolato fondente 70%

Mandorle, Nocciole, Noci, Pistacchi, etc

Pinoli, Mirtilli rossi, Semi di Zucca, Bacche di Goji, etc

Sesamo, Semi di Papavero, Anice, etc

 

 

 

  1. Sciogliere a bagnomaria il cioccolato, facendo attenzione a non superare i 40-45 gradi.
  2. Temperare il cioccolato: mettere 2/3 del cioccolato su un piano di acciaio o di marmo e spatolarlo fino a farlo raffreddare fino ai 27 gradi circa, aggiungere al 1/3 del cioccolato caldo. Il cioccolato dovrebbe quindi aver raggiunto sui 30-31 gradi.
  3. Con un cucchiaino formare dei cerchietti di cioccolata su una placca ricoperta con carta da forno.
  4. Mettere su ogni cerchietto, a scelta, una mandorla o una nocciola o un gheriglio di noce o un pistacchio. Proseguire a piacere aggiungendo un pinolo, una bacca di goji, un mirtillo… fino a rendere abbastanza pieno il cerchietto. Infine spruzzare alcuni con sesamo, altri con papavero o anice.
  5. Lasciar raffreddare completamente (quando avete tanta fretta e sapete che finiranno entro pochi giorni, potete metterli un po’ in frigo… anche se lo choc di temperatura potrebbe portare in superficie la parte grassa che lascia antiestetiche strisce bianche).