Carciofini sott’olio

La nonna faceva i carciofini sott’olio. La mamma fa tutt’oggi i carciofini sott’olio. Io li mangio!

Intanto mi appunto la ricetta di mamma, la quale si spera voglia continuare a farli ancora un bel po’. Non perchè sia difficile prepararli… ma sinceramente preferisco mangiarli già fatti piuttosto che mettermi a pulirli tutti ahahhahah!!!

 

x 2 Barattoli

 

1KG Carciofina

500ML Aceto di vino bianco

250ML Vino bianco

2 cucchiai Pepe nero in grani

QB Olio EVO

 

 

 

  1. Pulire i carciofi privandoli delle parti più dure.
  2. Far bollire 4-5 minuti nell’aceto e vino. Far asciugare 1 notte in luogo asciutto, tutti stesi su un canovaccio.
  3. Mettere i carciofi nel barattolo, avendo cura di pressarli bene. Mettere in ogni barattolo un cucchiaio circa di pepe nero in grani.
  4. Ricoprire di olio EVO, controllando che non vi siano bolle di aria. Eventualmente aggiungere olio nei giorni successivi.
  5. Prima di consumare attendere almeno 2/3 mesi.