Bomba piccante

Una salsa davvero davvero piccanteeeeee. Una volta anestetizzata la bocca, non potrete più fare a meno.
Noi la usiamo direttamente spalmata (in abbondanza solo per bocche foderate di amianto! altrimenti meglio andare per gradi…) sul pane, per un crostino hot. Oppure come accompagnamento a formaggi mediamente stagionati, così da bilanciarne l’effetto piccante. E’ utile per farsi uno spaghettino piccante al volo. Aggiungendo una punta di cucchiaino ad un sugo, il sapore prende un sprint in più.

 

dosi per 5 barattoli da 250ML

 

1KG Peperoncini piccanti (rossi e verdi)

½ Capo d’aglio

1 mazzo Prezzemolo

200GR Pomodoro pelato

QB Olio EVO

 

 

 

  1. Tagliare a pezzi i peperoncini, lavare e pulire il prezzemolo privandolo dei gambi, sbucciare l’aglio. Frullare il tutto.
  2. Cuocere per 15 minuti in una grande padella con abbondante olio extra vergine di oliva.
  3. Aggiungere la salsa di pomodoro, frullati i pelati, ai peperoncini e cuocere altri 10 minuti circa.
  4. Imbottigliare quando il composto è ancora caldo, rigirare i barattoli e coprirli con una coperta di lana. Verificare che siano andati sotto vuoto (altrimenti meglio procedere anche con la bollitura dei barattoli pieni e chiusi).